Biografia

“Natalia è considerata la seconda più grande voce jazz che proviene da la Romania –
dopo Aura Urziceanu.” by Adrian Popescu “TRIBUNA”, 22 january, 2015, Link
16
Cantautrice e cantante di pop, jazz ed evergreen, Natalia Colompar è stata premiata in diversi festival e concorsi musicali in Italia:

  • primo premioPianobar Festival” di Udine per tre anni consecutivi (2008, 2009, 2010)
  • primo premio “Festival della Canzone Riviera del Brenta”, categoria cantautori, premio Città di Mira, Venezia, 2009
  • primo premio “Aiello Vocal Show”, 2010.
  • terzo premio “Live Festival di Carlino”, 2011

Lavora nel’ ambito artistico dal 1989. Ha studiato musica principalmente con suo padre, Andrei Colompar, uno dei più originali e importanti compositori e pianisti di blues e jazz di Romania. Il duo che abitualmente faceva con lui si allargava tante volte trasformandosi nei trio o anche in gruppi di più elementi, dove ci si esibiva nelle diverse proposte artistiche che si tenevano nella sua città Sibiu,(ristorante “Imparatul Romanilor”, Club jazz “Casa Studentilor”), in tante parti della Romania ed anche oltre confine con Festival Internazionali. L’esperienza che ha maturato in questi anni ,vedi partecipazione costante nei festival nazionali (Rumeni e Italiani) o internazionali (Francia, Svizzera, Austria, Bulgaria) e un continuo lavoro nei locali dove si proponeva musica d’ascolto, jazz e pop le dà la possibilità di proporsi sia come solista che assieme ad altri musicisti (pianisti , chitarristi o gruppi). La sua passione per la musica è stata da sempre affiancata a quella dello teatro in genere, con particolare specializzazione in teatro con burattini, partecipando a tanti Festival con la Compagnia Statale Teatro “Gong”, di Sibiu (Transilvania), dove ha lavorato costantemente per 12 anni. La cantautrice si è fato apprezzare dal grande pubblico aprendo anche i concerti jazz quale supporter per nomi del calibro di Elisabeth Caumont, Heinz von Hermann, Judy Niemack, Veronique Le Berre. Qua c’è un elenco delle diverse partecipazioni ai Festival e altre manifestazioni :

  • Torneo compagnia teatrale, Svizzera, 1991
  • Festival di jazz di Costinesti, Romania1992
  • Festival di teatro, Bulgaria, 1993
  • Festival rumeno di Ille-et-Vilaine ,Francia, 1995
  • Festival “Jazz à l’Ouest”, Francia, 1995,
  • Festival internazionale di jazz, Sibiu, Romania, 1997 e 2000
  • Concerti a Chevilly Larue, Francia, 2000,
  • Festival “La Strada”, Sibiu, Romania, 1998, 1999, 2000, 2001
  • Festival Medioevale, Sibiu, Romania, 2002
  • Festival della canzone friulana, Italia, 2003, 2005
  • Festival della canzone del Friuli “ Premio Citta di Grado”, Italia 2007
  • Manifestazione “Friuli Doc” , 2004, 2009, Italia
  • Pianobar Festival, Udine, Italia, 2008, 2009, 2010
  • Concorso “Tourmusicfest” , Roma, Italia, 2009
  • Festival della Canzone Riviera del Brenta, Premio citta’ di Mira, Italia, 2009
  • Concorso “La bella e la voce”, Saint Vincent, Italia, 2009
  • Concorso “Aiello vocal show”, Italia, 2010
  • Concorso “Live festival”, Carlino, Italia, 2011
  • Giardini e Corti in Musica, Cividale, Italia, 2013
  • Udin Music in Vore, Udine, Italia, 2014
  • Festival delle Culture, Udine, 2014

Cosa dicono di lei. Le recensioni:

  • Andrei Colompar è stato uno dei più autentici musicisti jazz di Romania. Dopo che ci ha lasciati, “il testimone musicale” è stato preso dalla figlia. Natalia è considerata la seconda più grande voce jazz che proviene da la Romania – dopo Aura Urziceanu.by Adrian Popescu “TRIBUNA”, 22 january, 2015, Link articolo
  • E stato solo il caso a farmi incontrare Natalia Colompar, una raffinata cantante di jazz, ben conosciuta in Romania, trasferitasi dalle nostre parti pochi anni fa. Voce molto versatile, impianto jazz, venature blues, la Colompar è una specie di talento tenuto nascosto per troppo tempo, forse per colpa del carattere troppo riservato della nostra terra.by Mauro Missana “LA DOLCE VITA” magazine, december 2006, Udine, Italia
  • Non solo i seniori del jazz hanno consacrato Sibiu ma, più di recente, il nome della nostra città è conosciuto anche sulla piazza musici italiane tramite Nathalia, la figlia di uno dei più amati jazz man locali, Andrei Colompar. Anche se inizialmente, suo padre non è stato d’accordo che la figlia gli segue le tracce, Nathalia ha “esploso” di talento, incantando il pubblico italiano. La rivelazione del ” Festival del Canto Friulano”, si stabilì nella penisola italiana da quasi due anni e mira, nel più breve tempo, a conquistare il mercato italiano per la musica jazz. Per lei, il festival di San Remo non è un piano troppo audace!by Iulia Nagy, “OBIECTIV”, 27 january, 2004, Sibiu, Romania
  • Ad-hoc la nota cantante Natalia Colompar a completato la band, dimostrando, ancora una volta, che la grazia con la quale interpreta e impressiona in ritmi blues & jazz è sottolineata dal talento e dalla professionalità. Troppo deboli sono parole per riguardare i momenti di euforia …by Pali Vecsei, “TRIBUNA”, Sibiu, Romania
  • Solista della serata, Natalia Colompar può essere apprezzata come una cantante raffinata, che riesce a sentire il ritmo della musica di jazz, per formare un team con coloro che l’hanno avviato alla musica e di alzarsi con successo al loro livello.” by Sorana Maier, “TRIBUNA”, 29 september 1999, Sibiu, Romania

Massima valutazione per d.na Colompar Natalia, la sua voce, la fantasia interpretativa e il coraggio d’ interpretare “Summertime” o altri temi sacri del genere, convincendoci che può fare carriera in questa bellissima pazzia di suono e colore, chiamata semplicemente – jazz”. by Rares Bitu, “TRIBUNA”, 8 december, 1995, Sibiu, Romania [Galleries 6 not found]